Martedì 21 Novembre 2017

Apprendere dall’esperienza per ripartire
9 ottobre 2017 | presidente

“Apprendere dall’esperienza”, questo lo slogan, che sulla scorta dell’esperienza positiva, promossa dalla Presidenza Nazionale del CSI, lo scorso maggio, vogliamo rilanciare nel nostro territorio, alle Società Sportive del Comitato di Acireale che si ritroveranno il prossimo 14 e 15 ottobre ad Acireale; per promuovere insieme un “check-up” completo, per controllare i percorsi di attività, verificare il funzionamento e ragionare sul futuro della proposta sportiva; entrare in “officina” per provare a ragionare su nuove idee e programmi. Una due giorni di “incontro e confronto” tra tecnici, dirigenti ed organizzatori dell’attività sportiva, per richiamare da un lato il senso pratico del servizio e suggerire dall’altro, laddove possibile, nuove strategie per il futuro cammino sportivo della nostra Associazione.

Il sapore dell’esperienza, associato all’ascolto ed alla riflessione, vuole essere l’ingrediente principale per accompagnare il cammino dell’intero anno associativo appena iniziato; per dare corpo ad una crescita sempre più incisiva dell’attività sportiva CSI, non solo in termini di numeri, ma in proposte concrete, ripartendo da quella base comune, quale:
– missione educativa e attività sportiva
– senso dello sport e organizzazione sportiva
– Attività 2.0
per condurre la nostra riflessione in scelte future strategiche per il “bene dello sport”.

Aprire il confronto ed il dibattito su questi temi, oggi è la priorità delle priorità. Abbiamo la necessità di riscrivere il futuro della nostra attività, che passa dal coinvolgimento e dall’impegno di tutti, ed in modo particolare di chi si mette ogni giorno a servizio dell’attività sportiva di base.
Da oggi il nostro impegno è quello di aprire un “grande cantiere” sull’attività sportiva locale, che in linea con la proposta nazionale, non vuole esaurirsi in un unico momento, ma, al contrario, continuare stabilmente per fornire spunti concreti per la costruzione dal basso, di un’attività sportiva sempre più condivisa ed alla portata di tutti.

Ci aspettiamo tanto da questa due giorni, da questo avvio dei lavori, da questa stagione sportiva, che speriamo possa lasciare un segno in delebile in chi ama davvero fare sport.


Share on Facebook Share on Facebook